fitoterapia.it
 
articoli e notizie
ricerca libera
 
 
cerca in base all'uso:
  
Fitocosmesi » VITE
VITE da VINO
(Vitis vinifera)

FAMIGLIA: Vitaceae
vite

La vite

Una pianta comunissima, la vite, fornisce una valida soluzione per l’invecchiamento cellulare, attraverso i suoi numerosi estratti: dalla foglia raccolta in periodo autunnale e quindi rossa, al succo d’uva, all’estratto di bucce, all’estratto da semi d’uva o all’olio di vinaccioli,.

Sono diverse le attività dei polifenoli dei derivati della vite:

  • Antiossidante.
  • Paradosso francese ("French paradox"), ha dimostrato che la bassa incidenza di malattie cardiache nella popolazione francese, che consuma notoriamente una dieta con alto contenuto di grassi, e' legata al consumo regolare di vini rossi che contengono procianidine e resveratrolo (Clinica Chim. Acta, 237, 155, 1995; Ann. Intern. Med., 117, 646, 1992; Lancet, 338, 464; 1991).
  • Anti-mutagene.
  • Vasoprotettrice e venotonica.
  • Protezione dagli eritemi.
  • Modulatrice della pressione arteriosa.
  • Inibitrice dell’ aggregazione piastrinica.
  • Protettrice dalla degradazione del collagene, dell’elastina e dell’acido ialuronico.
  • Prevenzione dell’ossidazione delle LDL (particelle di colesterolo “cattivo”).
  • Prevenzione di alcune forme cancerogene.
  • Miglioramento della vista./li>

OPC è l'abbreviazione di Oligomere ProCyanidine, prodotto vegetale estratto dalla Vitis Vitifera. Chimicamente è definito un flavanolo. L'OPC è un potente antiossidante.
Da ricerche e studi effettuati da diversi studiosi l'OPC è in grado di legarsi alle proteine e in particolare al collagene e all’elastina, due proteine importantissime che costituiscono la struttura fondamentale della pelle, delle vene, delle ossa, della cartilagine, dei tendini, dei legamenti.
A livello cosmetologico, favorendo la biosintesi del collagene dell’epidermide, la protegge contro la sua fisiologica disgregazione, conferendole un aspetto vitale ed aumentandone l’elasticità. Contribuisce inoltre al mantenimento in buono stato della sua funzione circolatoria. L'OPC è un forte inibitore dell'istamina ed è quindi stato usato con successo nel trattamento delle allergie, in particolare allergia ai pollini, alle erbe, all'acaro della polvere, allergia alimentare, ai peli d'animale o da contatto con metalli come Nichel e Argento.
Problemi vascolari, reumatici, artritici, problemi alla vista come presbiopia e cataratta, dipendendo dalla sintesi del collagene, vengono efficacemente prevenuti dagli OPC.

Il resveratrolo all'interno della pianta, viene prodotto e si accumula principalmente nella buccia degli acini ed è una "fitoalexina", ovvero una sostanza che agisce come battericida e fungicida proteggendo la pianta dagli attacchi da parte di agenti patogeni. La sua sintesi e' indotta dagli stress, fra cui le infezioni e la irradiazione da raggi UV (ultravioletti).
Circa 500 pubblicazioni sulle riviste più prestigiose, come Nature, Science, Lancet e molti brevetti internazionali dimostrano l'interesse generale oggi esistente intorno a questa molecola. Le caratteristiche chimico-fisiche e le proprietà biologiche del resveratrolo, interessanti per il settore della dermo-cosmesi, sono: l'attività antiossidante e radical scavenger (capacità di intrappolare i radicali liberi) della molecola, il suo effetto antinfiammatorio e vasorilassante, la capacità di stimolare la proliferazione cellulare e la sintesi di collagene e la capacità di bloccare efficacemente e selettivamente le radiazioni UV-B. Il resveratrolo, inoltre, inibisce l'espressione delle proteasi (enzimi capaci di attaccare e distruggere le proteine) responsabili della degradazione della matrice collagenica e delle altre proteine intercellulari.

Il Succo d’uva contiene in aggiunta le seguenti vitamine, sali minerali zuccheri ed acidi:

  • vitamine: per 100 ml di succo: B1 0,045 mg; B2 0,045 mg; PP 0,35 mg; C 5 mg; A 0,035 mg.
  • minerali: potassio, manganese, ferro, calcio, magnesio, fosforo, iodio, arsenico, carbonio, boro.
  • zuccheri dell’uva: levulosio, fruttosio, glucosio, destrosio
  • acidi: acido tartarico, antiossidante e regolatore del pH, acido malico fondamentalmente astringente e purificante.


Le piante officinali: la vite
 
benessere
conoscere la fitoterapia
alimenti per il benessere
fitocosmesi, la bellezza dalla natura
alimenti per il benessere
articoli scientifici
contatta uno specialista
corsi di fitoterapia
piante officinali




I prodotti di Pharmaelite sono vere e proprie creazioni in costante evoluzione, sottoposte a prove e verifiche scientifiche continue. Lo studio di eccipienti e principi attivi, completamente naturali, si deve combinare a un'elevata velocitÓ di assorbimento, l'indice di penetrabilitÓ, e alla assoluta raffinatezza della base cosmetica.

Per arrivare a questo obiettivo Gian Maria Amatori, creatore dei cosmetici, ha collaborato con esperti in cosmetologia, microbiologia, erboristeria e chirurgia estetica, e sottoposto i propri dossier a personalitÓ super partes, tra cui il noto Lothar Erich Gluderer, e Antonello Sannia (presidente della SocietÓ Italiana di Medicina Naturale).

I cosmetici Pharmaelite sono prodotti in Alta Badia.