fitoterapia.it
 
articoli e notizie
cerca in base all'uso:
  
Piante officinali principali » BARDANA
BARDANA
(Arctium lappa)

FAMIGLIA: Asteraceae
bardana

BARDANA | FAQ

HABITAT: Europa, Asia temperata, America settentrionale e centrale soprattutto in terreni incolti e soleggiati.
PARTE USATA le radici.
PREPARAZIONI FARMACEUTICHE CONSIGLIATE: estratto secco nebulizzato e titolato in inulina min. 25% (Farmacopea Francese X), la cui dose giornaliera va da 10 a 16 mg per kg di peso corporeo, suddivisi in 2-3 somministrazioni preferibilmente lontano dai pasti.
COMPOSIZIONE CHIMICA: contiene fino a circa il 30% di inulina ed è inoltre ricca di composti poli-insaturi detti poliine.
PROPRIETÀ TERAPEUTICHE: Azione antiacne: è nota soprattutto per le sue azioni antiacneica e disinfettante cutanea. Esse sono dovute ad un'attività antibatterica dimostrata in laboratorio, rivolta essenzialmente contro i germi abituali parassiti della cute, e dovuta soprattutto alle poliine. Grazie a queste proprietà la bardana è molto indicata nella terapia dell'acne giovanile e delle foruncolosi cutanee, dove si sfrutta non solo la sua azione anti-infettiva ma anche quella anti-infiammatoria.
Azione diuretica: possiede anche una discreta azione diuretica, che si esercita direttamenta a livello dei tubuli renali, dove ostacola il riassorbimento di acqua, sodio, cloro e urea.

  • Azione prevalente: antiacneica.
  • Altre azioni: diuretica e depurativa.
  • Indicazioni principali: acne giovanile non complicata.

EFFETTI COLLATERALI: in alcuni casi sono state segnalate reazioni allergiche cutanee di tipo orticarioide, pur se esse sono in genere molto rare.
CONTROINDICAZIONI: non conosciute. Non ci sono dati sul suo uso in gravidanza e durante l’allattamento.
INTERAZIONI CON FARMACI: non conosciute.
DATI TOSSICOLOGICI: impossibile raggiungere la dose letale per bocca nel ratto.

BIBLIOGRAFIA.

  1. Bruneton J. Pharmacognosie phytochimie des plantes medicinales. Ed. Lavoisier, Paris, 1993.
  2. Sannia A. Formulario pratico di fitoterapia. Ed Tecniche nuove, Milano, 1994.
  3. Wang H.Y. et al. Studies on the chemical constituents of Arctium lappa L] Yao Hsueh Hsueh Pao, 28, 911-917, 1993.
  4. Umehara K. et al. Studies on differentiation inducers. Lignan derivatives from arctium fructus. Chem. Pharm. Bull. 44, 2300-2304, 1996.

 

 
benessere
conoscere la fitoterapia
alimenti per il benessere
fitocosmesi, la bellezza dalla natura
alimenti per il benessere
articoli scientifici
contatta uno specialista
corsi di fitoterapia
piante officinali




I prodotti di Pharmaelite sono vere e proprie creazioni in costante evoluzione, sottoposte a prove e verifiche scientifiche continue. Lo studio di eccipienti e principi attivi, completamente naturali, si deve combinare a un’elevata velocitÓ di assorbimento, l’indice di penetrabilitÓ, e alla assoluta raffinatezza della base cosmetica.

Per arrivare a questo obiettivo Gian Maria Amatori, creatore dei cosmetici, ha collaborato con esperti in cosmetologia, microbiologia, erboristeria e chirurgia estetica, e sottoposto i propri dossier a personalitÓ super partes, tra cui il noto Lothar Erich Gluderer, e Antonello Sannia (presidente della SocietÓ Italiana di Medicina Naturale).

I cosmetici Pharmaelite sono prodotti in Alta Badia.

Per l'acquisto dei cosmetici Pharmaelite:
www.pharmaelite.it