fitoterapia.it
 
articoli e notizie
cerca in base all'uso:
  
Piante officinali principali » TIMO
TIMO
(Thymus vulgaris e serpyllum)

FAMIGLIA: Lamiaceae
timo

HABITAT: diffuso in tutto l'emisfero boreale, nelle regioni a clima temperato.
PARTE USATA: la pianta fiorita.
PREPARAZIONI FARMACEUTICHE CONSIGLIATE: Una forma farmaceutica valida è l’estratto secco titolato in olio essenziale min. 1,2% e in fenoli volatili espressi in timolo min. 5% (Farmacopea Francese X). La sua dose giornaliera è di 8-10 mg. per kg di peso corporeo, suddivisa in due o tre somministrazioni preferibilmente lontano dai pasti.
COMPOSIZIONE CHIMICA: la Farmacopea francese prescrive che la pianta deve avere un contenuto di fenoli (essenzialmente timolo e carvacrolo) superiore a quello del linalolo. Mediamente questa pianta contiene il 40% di timolo, l’1,1% di carvacrolo e il 5,9% di linalolo.
PROPRIETÀ TERAPEUTICHE: Azione anti-infettiva: l'olio essenziale possiede proprietà antibatteriche ben dimostrate contro molti tipi di batteri, dovute essenzialmente ai fenoli e in particolare al timolo e al carvacrolo, e non ai terpeni. Tutti i germi esposti all’olio essenziale di timo erano distrutti con una concentrazione di questo olio di circa l'1%, con massima attività alla temperatura di 35°C e con calo progressivo dell'azione scendendo verso i 5°C. Questa azione è essenzialmente di tipo battericida, ossia capace di distruggere i germi, in particolare alle concentrazioni più elevate. Possiede anche attività fungicida, in particolare su molti funghi dello strato superficiale della pelle e sulla Candida albicans.
Azione antiradicalica: possiede azione protettiva contro i danni da radicali liberi, legata sia all'olio essenziale sia ai flavonoidi. Questa azione protettiva è presente anche a concentrazione molto basse. Gli acidi grassi poli-insaturi (PUFA), fondamentali per il benessere delle cellule, negli animali anziani subiscono una notevole riduzione dei loro livelli nei tessuti, con le conseguenti alterazioni dell'integrità e della funzionalità dei tessuti stessi. La somministrazione di olio essenziale di Timo si è dimostrata capace di ostacolare il calo dei PUFA nel fegato e nella retina dovuto all'età.

  • Indicazioni principali: malattie da raffreddamento delle prime vie aeree, infezioni della bocca, micosi cutanee superficiali, acne giovanile.
  • Azione prevalente: anti-infettiva.
  • Altre azioni: anti-infiammatoria, antiossidante/antiradicalica.

EFFETTI COLLATERALI: a dosi elevate può provocare nausea, vomito, rallentamento del battito cardiaco, astenia, respirazione difficoltosa e diminuzione della temperatura corporea. Tali sintomi scompaiono con la sospensione della terapia. In pazienti sensibili può provocare reazioni allergiche cutanee di tipo orticarioide.
CONTROINDICAZIONI: Non usare in gravidanza, durante l’allattamento e nel bambino al di sotto dei 10 anni di età.
INTERAZIONI CON FARMACI: non note.
DATI TOSSICOLOGICI: la dose letale per bocca nel ratto dell’estratto secco titolato in essenza è superiore a 2 g per kg di peso.

BIBLIOGRAFIA.

  1. Deans S.G. et al. Promotional effects of plant volatile oils on the polyunsaturated fatty acids status during aging. Age, 16, 71-74, 1993.
  2. Deans S.G. Evaluation of antimicrobial activity of essential oils. In: Modern methods of plant analysis, essential oils and waxes. Linskens H.F. et Jackson J.F., p.309-320, 1991.
  3. Baruah P.et al. Fungicidal activity of some naturally occurring essential oils against Fusarium moniliforme. J. Essent. Oil Res. 8, 411-412, 1996.
  4. Biondi D et al. Antimicrobial activity and chemical composition of essential oils from sicilian aromatic plants. Flavour and Fragrance Journal 8, 331-337, 1993.
  5. Smith-Palmer A. et al. Antimicrobial properties of plant essential oils and essences against five important food-borne pathogens. Lett. Appl. Microbiol. 26, 118-122, 1998.
  6. Benito M. et al. Labiatae allergy: systemic reactions due to ingestion of oregano and thyme. Ann. Allergy Asthma Immunol. 76, 416-418, 1996.
  7. Cuppett S.L. et al. Antioxidant activity of the Labiatae. Adv. Food Nutr. Res. 42, 245-271, 1998.
  8. Youdim K.A. et al. Beneficial effects of thyme oil on age-related changes in the phospholipid C20 and C22 polyunsaturated fatty acid composition of various rat tissues. Biochim. Biophys. Acta 1438, 140-146, 1999.
  9. Cosentino S. et al. In-vitro antimicrobial activity and chemical composition of Sardinian Thymus essential oils. Lett. Appl. Microbiol. 29, 130-135, 1999.
  10. Dapkevicius A. et al. Isolation and Structure Elucidation of Radical Scavengers from Thymus vulgaris Leaves. J. Nat. Prod. 65, 892-896, 2002.
  11. Friedman M. et al. Bactericidal activities of plant essential oils and some of their isolated constituents against Campylobacter jejuni, Escherichia coli, Listeria monocytogenes, and Salmonella enterica. J Food Prot 65(10):1545-60, 2002.
  12. Kalemba D. et al. Antibacterial and antifungal properties of essential oils. Curr Med Chem 10(10):813-29, 2003.
  13. Aydin S. Et al. Modulating effects of thyme and its major ingredients on oxidative DNA damage in human lymphocytes. J Agric Food Chem. 53(4):1299-305, 2005.

 

 
benessere
conoscere la fitoterapia
alimenti per il benessere
fitocosmesi, la bellezza dalla natura
alimenti per il benessere
articoli scientifici
contatta uno specialista
corsi di fitoterapia
piante officinali




I prodotti di Pharmaelite sono vere e proprie creazioni in costante evoluzione, sottoposte a prove e verifiche scientifiche continue. Lo studio di eccipienti e principi attivi, completamente naturali, si deve combinare a un’elevata velocitÓ di assorbimento, l’indice di penetrabilitÓ, e alla assoluta raffinatezza della base cosmetica.

Per arrivare a questo obiettivo Gian Maria Amatori, creatore dei cosmetici, ha collaborato con esperti in cosmetologia, microbiologia, erboristeria e chirurgia estetica, e sottoposto i propri dossier a personalitÓ super partes, tra cui il noto Lothar Erich Gluderer, e Antonello Sannia (presidente della SocietÓ Italiana di Medicina Naturale).

I cosmetici Pharmaelite sono prodotti in Alta Badia.

Per l'acquisto dei cosmetici Pharmaelite:
www.pharmaelite.it