fitoterapia.it
 
articoli e notizie
Articoli e notizie »
Cuore

Studio sulla riduzione della formazione delle placche aterosclerotiche

Antonello Sannia presidente della SIMN (SocietÓ Italiana Medicina Naturale)

Uno studio clinico ha valutato l’effetto dell’EGB761 sulle placche aterosclerotiche in 8 pazienti sottoposti a bypass delle arterie coronarie, che dovevano prendere per bocca l’EGB761 alla dose di 240 mg al giorno per 2 mesi.
Al termine dello studio si è notato che l’EGB761 riduceva la formazione delle placche aterosclerotiche dell’11.9% e delle loro dimensioni del 24,4%. Inoltre questo estratto aumentava l’attività della SOD (uno degli enzimi del nostro organismo che combattono i radicali liberi) del 15,7%, riduceva le particelle di  colesterolo LDL ossidate (cioè quelle che si depositano nei vasi sanguigni per formare le placche) del 17% e abbassava la concentrazione delle lipoproteine del 23,4% nel sangue.

L’EGB761 aumentava i livelli nel sangue di alcune sostanze capaci di dilatare i vasi sanguigni come ad esempio cAMP e cGMP del 37,5% e del 27,7% rispettivamente. Lo studio indica che l’EGB761 riduce la formazione delle placche aterosclerotiche e delle loro dimensioni e tende a dilatare i vasi sanguigni in pazienti operati di bypass coronarico alla dose di 240 mg al giorno.

Rodriguez M. et al. La riduzione della formazione delle placche aterosclerotiche da parte dell’estratto di Ginkgo biloba chiamato EGB761 in pazienti con rischio cardiovascolare elevato. Atherosclerosis. 192(2):438-44, 2007.

.

.



 
benessere
conoscere la fitoterapia
alimenti per il benessere
fitocosmesi, la bellezza dalla natura
alimenti per il benessere
articoli scientifici
contatta uno specialista
corsi di fitoterapia
piante officinali




I prodotti di Pharmaelite sono vere e proprie creazioni in costante evoluzione, sottoposte a prove e verifiche scientifiche continue. Lo studio di eccipienti e principi attivi, completamente naturali, si deve combinare a un’elevata velocitÓ di assorbimento, l’indice di penetrabilitÓ, e alla assoluta raffinatezza della base cosmetica.

Per arrivare a questo obiettivo Gian Maria Amatori, creatore dei cosmetici, ha collaborato con esperti in cosmetologia, microbiologia, erboristeria e chirurgia estetica, e sottoposto i propri dossier a personalitÓ super partes, tra cui il noto Lothar Erich Gluderer, e Antonello Sannia (presidente della SocietÓ Italiana di Medicina Naturale).

I cosmetici Pharmaelite sono prodotti in Alta Badia.

Per l'acquisto dei cosmetici Pharmaelite:
www.pharmaelite.it