fitoterapia.it
 
articoli e notizie
Articoli e notizie »
cellulite

La cellulite: da cosa dipende, come curarla.

Antonello Sannia presidente della SIMN (SocietÓ Italiana Medicina Naturale)

La cellulite consiste in un accumulo di grasso e di materiale fibroso nel tessuto sottocutaneo. Interessa quasi esclusivamente il sesso femminile e viene percepita soprattutto come danno estetico.
In realtà è a volte la spia di una malattia concomitante, come ad esempio l'insufficienza venosa degli arti inferiori, il diabete mellito e l'obesità. Interessa in genere i glutei, le cosce e talvolta anche l'addome. È favorita dall'assunzione della pillola anticoncezionale.
Se non trattata precocemente tende a evolvere in forma progressivamente sclerotizzante, che si manifesta con il tipico aspetto della pelle a buccia d’arancia. Colpisce quasi esclusivamente il sesso femminile, con massima frequenza tra i 35 e i 50 anni di età.

Le persone che ne soffrono devono anzitutto tenere una dieta ipocalorica e povera di grassi, i cui lineamenti sono sintetizzati di seguito:

  1. Mantenere un’alimentazione variata e completa, senza esagerare con il consumo di proteine che producono scorie e tossine difficili da eliminare. Ridurre in consumo di grassi saturi.
  2. Consumare ogni giorno almeno due porzioni abbondanti di verdura e frutta fresca, essenziali fonte di vitamine e sali minerali.
  3. Bere molta acqua durante la giornata, per completare l¹azione depurativa dei vegetali.
  4. Arricchire la dieta di fibre anche ricorrendo ai cereali integrali. La stitichezza, infatti, favorisce la comparsa di cellulite.
  5. Utilizzare soprattutto cibi freschi e limitare quelli industriali conservati (in ogni caso scegliere quelli con meno additivi).
  6. Utilizzare poco sale.
  7. Mangiare a orari regolari. Un'alimentazione pasticciata determina spesso una digestione difficile, con il rischio di fermentazioni intestinali che liberano tossine, le stesse che poi contribuiscono a innescare la cellulite.

Molto importante è una corretta e intensa attività fisica. La cellulite infatti è particolarmente frequente in persone che fanno una vita sedentaria.
Alcune piante medicinali hanno dimostrato di essere utili nella prevenzione e nel trattamento della cellulite. In particolare la combinazione di Garcinia, Guaranà e Ortosifon ha mostrato di ridurre il peso corporeo e di combattere validamente la cellulite, specialmente quando la cura viene iniziata ai primi sintomi di questo disturbo.

Antonello Sannia, presidente della SIMN (Società Italiana Medicina Naturale)

 
benessere
conoscere la fitoterapia
alimenti per il benessere
fitocosmesi, la bellezza dalla natura
alimenti per il benessere
articoli scientifici
contatta uno specialista
corsi di fitoterapia
piante officinali




I prodotti di Pharmaelite sono vere e proprie creazioni in costante evoluzione, sottoposte a prove e verifiche scientifiche continue. Lo studio di eccipienti e principi attivi, completamente naturali, si deve combinare a un’elevata velocitÓ di assorbimento, l’indice di penetrabilitÓ, e alla assoluta raffinatezza della base cosmetica.

Per arrivare a questo obiettivo Gian Maria Amatori, creatore dei cosmetici, ha collaborato con esperti in cosmetologia, microbiologia, erboristeria e chirurgia estetica, e sottoposto i propri dossier a personalitÓ super partes, tra cui il noto Lothar Erich Gluderer, e Antonello Sannia (presidente della SocietÓ Italiana di Medicina Naturale).

I cosmetici Pharmaelite sono prodotti in Alta Badia.

Per l'acquisto dei cosmetici Pharmaelite:
www.pharmaelite.it