fitoterapia.it
 
articoli e notizie
Articoli e notizie »
L'agnocasto riduce la sindrome premestruale


Uno studio clinico ha valutato l’effetto dell’estratto di agnocasto BNO1095 in donne cinesi affette da sindrome premestruale da moderata a severa. I sintomi tipici della sindrome premestruale sono dolori all’inguine, tensione dolorosa al seno, nervosismo e irritabilità e talvolta nausea, e insorgono poco prima del ciclo mestruale.

Sono state arruolate 217 donne, che dovevano prendere per bocca l’estratto in questione alla dose di 40 mg al giorno o un placebo per tre cicli mestruali consecutivi.

L’efficacia del trattamento era valutata usando la versione cinese del PMS diary (PMSD) e il PMTS (due test capaci di misurare l’intensità dei sintomi elencati prima).

Al termine del trattamento il punteggio medio del PMSD si riduceva da 29,3 a 6,41 nelle donne che prendevano l’agnocasto e da 28,14 a 12,64 in quello che prendevano il placebo, con una differenza statisticamente significativa a favore dell’agnocasto. Anche il punteggio del PMTS si comportava in modo simile a quello del PMSD, con riduzione da 26,17 a 9,92 nelle donne che prendevano l’agnocasto e da 27,10 a 14,59 in quelle che assumevano il placebo.

L’effetto placebo in questo studio era molto forte e si avvicinava al 50%.Non sono stati registrati eventi avversi significativi in nessuno dei due gruppi esaminati.

Lo studio indica che l’estratto di agnocasto BNO1095 è efficace e ben tollerato in pazienti cinesi affette da sindrome premestruale da moderata a severa..

FONTE: He Z. et al. Uno studio fatto in Cina per valurare l’efficacia di un estratto di agnocasto nel migliorare i sintomi della sindrome premestruale. Maturitas. 2009 Mar 6.





 
benessere
conoscere la fitoterapia
alimenti per il benessere
fitocosmesi, la bellezza dalla natura
alimenti per il benessere
articoli scientifici
contatta uno specialista
corsi di fitoterapia
piante officinali




I prodotti di Pharmaelite sono vere e proprie creazioni in costante evoluzione, sottoposte a prove e verifiche scientifiche continue. Lo studio di eccipienti e principi attivi, completamente naturali, si deve combinare a un’elevata velocitÓ di assorbimento, l’indice di penetrabilitÓ, e alla assoluta raffinatezza della base cosmetica.

Per arrivare a questo obiettivo Gian Maria Amatori, creatore dei cosmetici, ha collaborato con esperti in cosmetologia, microbiologia, erboristeria e chirurgia estetica, e sottoposto i propri dossier a personalitÓ super partes, tra cui il noto Lothar Erich Gluderer, e Antonello Sannia (presidente della SocietÓ Italiana di Medicina Naturale).

I cosmetici Pharmaelite sono prodotti in Alta Badia.

Per l'acquisto dei cosmetici Pharmaelite:
www.pharmaelite.it