fitoterapia.it
 
articoli e notizie
Articoli e notizie »
Il cardo mariano può ridurre la fibrosi epatica


Uno studio nel ratto ha valutato l'effetto della silimarina sulla fibrosi epatica causata dal tetracloruro di carbonio, una sostanza molto tossica per il fegato.

Gli animali ricevevano questa sostanza tossica per il fegato direttamente nello stomaco tramite un sondino per 2 mesi, al termine dei quali prendevano per bocca la silimarina alla dose di 200 mg per kg di peso al giorno o un placebo per 3 settimane. Infine si prelevava un frammento di tessuto epatico per gli accertamenti microscopici del caso.

Si è visto che la silimarina riduceva progressivamente la fibrosi epatica e i livelli di transaminasi, di fosfatasi alcalina e di bilirubina nel sangue (sono i principali indici di funzionalità del fegato).

Lo studio indica che la silimarina può ridurre la fibrosi epatica causata dal tetracloruro di carbonio nel ratto.

FONTE: Tsai J.H. et al. J Viral Hepat. 15(7):508-14, 2008.



 
benessere
conoscere la fitoterapia
alimenti per il benessere
fitocosmesi, la bellezza dalla natura
alimenti per il benessere
articoli scientifici
contatta uno specialista
corsi di fitoterapia
piante officinali




I prodotti di Pharmaelite sono vere e proprie creazioni in costante evoluzione, sottoposte a prove e verifiche scientifiche continue. Lo studio di eccipienti e principi attivi, completamente naturali, si deve combinare a un’elevata velocità di assorbimento, l’indice di penetrabilità, e alla assoluta raffinatezza della base cosmetica.

Per arrivare a questo obiettivo Gian Maria Amatori, creatore dei cosmetici, ha collaborato con esperti in cosmetologia, microbiologia, erboristeria e chirurgia estetica, e sottoposto i propri dossier a personalità super partes, tra cui il noto Lothar Erich Gluderer, e Antonello Sannia (presidente della Società Italiana di Medicina Naturale).

I cosmetici Pharmaelite sono prodotti in Alta Badia.

Per l'acquisto dei cosmetici Pharmaelite:
www.pharmaelite.it