fitoterapia.it
 
articoli e notizie
Articoli e notizie »
L’effetto anti-ulcera della curcuma


Uno studio in laboratorio e nel ratto ha esaminato l’azione antiulcera della bisdemetossicurcumina e della curcumina in un modello di ulcera peptica sperimentale.

Si è visto che in laboratorio la bisdemetossicurcumina inibiva la produzione di ossido nitrico, un radicale libero che può danneggiare lo stomaco ma che non aveva effetto su quella di TNFalfa, una sostanza che favorisce l’infiammazione, mentre la curcumina sopprimeva fortemente la produzione di ossido nitrico e inibiva anche quella del TNFalfa.

Entrambe queste sostanze erano efficaci nell’esercitare un’azione di contrasto sui radicali liberi generati dai macrofagi.

Nel ratto la somministrazione direttamente nel duodeno di bisdemetossicurcumina a dosi comprese tra 5 e 80 mg/kg aveva un forte effetto inibitorio sulla secrezione acida gastrica in ratti con legatura del piloro, mentre la curcumina (dosi 5-20 mg/kg) mostrava un effetto un po’ meno marcato.

La bisdemetossicurcumina alle dosi suddette favoriva significativamente la cicatrizzazione delle ulcere gastriche causate dall’acido acetico e la rigenerazione della mucosa nelle zone ulcerate in modo dose dipendente. Un effetto simile era posseduto anche dalla curcumina. A dosi superiori a 160 mg/kg l’effetti curativo della curcumina diminuiva.

Lo studio indica che sia la curcumina sia la bisdemetossicurcumina hanno azione gastroprotettiva, grazie alla loro capacità di ridurre la secrezione acida gastrica e di stimolare le difese della mucosa gastrica con inibizione dell’infiammazione mediata dall’ossido nitrico e dal TNF alfa.

FONTE: Mahattanadul S. et al. Valutazione dell’effetto antiulcera della curcumina e della bisdemetossicurcumina in laboratorio e nel ratto. Phytomedicine. 16(4):342-51, 2009.



 
benessere
conoscere la fitoterapia
alimenti per il benessere
fitocosmesi, la bellezza dalla natura
alimenti per il benessere
articoli scientifici
contatta uno specialista
corsi di fitoterapia
piante officinali




I prodotti di Pharmaelite sono vere e proprie creazioni in costante evoluzione, sottoposte a prove e verifiche scientifiche continue. Lo studio di eccipienti e principi attivi, completamente naturali, si deve combinare a un’elevata velocitÓ di assorbimento, l’indice di penetrabilitÓ, e alla assoluta raffinatezza della base cosmetica.

Per arrivare a questo obiettivo Gian Maria Amatori, creatore dei cosmetici, ha collaborato con esperti in cosmetologia, microbiologia, erboristeria e chirurgia estetica, e sottoposto i propri dossier a personalitÓ super partes, tra cui il noto Lothar Erich Gluderer, e Antonello Sannia (presidente della SocietÓ Italiana di Medicina Naturale).

I cosmetici Pharmaelite sono prodotti in Alta Badia.

Per l'acquisto dei cosmetici Pharmaelite:
www.pharmaelite.it