fitoterapia.it
 
articoli e notizie
cerca in base all'uso:
  
Piante officinali » Piante secondarie » CANNELLA

CANNELLA (Cinnamomum Zeylanicum).

FAMIGLIA: Lauraceae.
HABITAT: originaria di Ceylon e del sud dell'India.
PARTE USATA: la corteccia.
PREPARAZIONI FARMACEUTICHE: olio essenziale, la cui dose giornaliera va da 0,1 a 0,2 gocce/kg, suddivise in due somministrazioni preferibilmnete lontano dai pasti.
COMPOSIZIONE CHIMICA: è ricca di olio essenziale, ma contiene anche sostanze fenoliche e amidi.
PROPRIETÀ TERAPEUTICHE: ha una notevole azione antibatterica e antimicotica, sia per ingestione sia per uso esterno. Alcuni studi in laboratorio indicano che l’olio essenziale di cannella può distruggere numerosi batteri e funghi già a basse concentrazioni. Inoltre facilita la digestione dei cibi e attenua i disturbi digestivi.
EFFETTI COLLATERALI E CONTROINDICAZIONI: l'ingestione dell'olio essenziale va fatta sotto controllo medico. Va usata con molta prudenza in gravidanza, durante l'allattamento e nel bambino al di sotto dei 10 anni di età.

 
benessere
conoscere la fitoterapia
alimenti per il benessere
fitocosmesi, la bellezza dalla natura
alimenti per il benessere
articoli scientifici
contatta uno specialista
corsi di fitoterapia
piante officinali




I prodotti di Pharmaelite sono vere e proprie creazioni in costante evoluzione, sottoposte a prove e verifiche scientifiche continue. Lo studio di eccipienti e principi attivi, completamente naturali, si deve combinare a un'elevata velocitÓ di assorbimento, l'indice di penetrabilitÓ, e alla assoluta raffinatezza della base cosmetica.

Per arrivare a questo obiettivo Gian Maria Amatori, creatore dei cosmetici, ha collaborato con esperti in cosmetologia, microbiologia, erboristeria e chirurgia estetica, e sottoposto i propri dossier a personalitÓ super partes, tra cui il noto Lothar Erich Gluderer, e Antonello Sannia (presidente della SocietÓ Italiana di Medicina Naturale).

I cosmetici Pharmaelite sono prodotti in Alta Badia.