fitoterapia.it
 
articoli e notizie
cerca in base all'uso:
  
Piante officinali » Piante secondarie » PAPAIA

PAPAIA (Carica Papaya).

FAMIGLIA: Caricaceae
HABITAT: è coltivata in molti paesi a clima temperato-caldo.
PARTE USATA: il lattice raccolto dal frutto ancora verde.
PREPARAZIONI FARMACEUTICHE: estratto fluido, estratto secco. La forma migliore è l'estratto secco, la cui dose giornaliera va da 10 a 15 mg per kg di peso corporeo, suddivisi in due somministrazioni circa 30 minuti prima dei due pasti principali. La dose giornaliera delle forme liquide va da 1 a 1,5 gocce per kg di peso corporeo, suddivise come per l'estratto secco.
COMPOSIZIONE CHIMICA: è una pianta ricca di enzimi e di proteine.
PROPRIETÀ TERAPEUTICHE: favorisce la digestione dei cibi perché fornisce numerosi enzimi capaci di digerirne una buona parte. Per uso esterno viene usata per favorire la cicatrizzazione delle ferite e come anti-infiammatorio nelle malattie infiammatorie della pelle.
EFFETTI COLLATERALI E CONTROINDICAZIONI: nessuno degno di nota.

 
benessere
conoscere la fitoterapia
alimenti per il benessere
fitocosmesi, la bellezza dalla natura
alimenti per il benessere
articoli scientifici
contatta uno specialista
corsi di fitoterapia
piante officinali




I prodotti di Pharmaelite sono vere e proprie creazioni in costante evoluzione, sottoposte a prove e verifiche scientifiche continue. Lo studio di eccipienti e principi attivi, completamente naturali, si deve combinare a un'elevata velocitÓ di assorbimento, l'indice di penetrabilitÓ, e alla assoluta raffinatezza della base cosmetica.

Per arrivare a questo obiettivo Gian Maria Amatori, creatore dei cosmetici, ha collaborato con esperti in cosmetologia, microbiologia, erboristeria e chirurgia estetica, e sottoposto i propri dossier a personalitÓ super partes, tra cui il noto Lothar Erich Gluderer, e Antonello Sannia (presidente della SocietÓ Italiana di Medicina Naturale).

I cosmetici Pharmaelite sono prodotti in Alta Badia.