fitoterapia.it
 
articoli e notizie
cerca in base all'uso:
  
Piante officinali » Piante secondarie » SCHIZANDRA

SCHIZANDRA (Schizandra Chinensis).

FAMIGLIA: Schizandraceae.
HABITAT: originaria della Cina del nord, dove viene coltivata a scopo medicinale.
PARTE USATA: il frutto.
PREPARAZIONI FARMACEUTICHE: estratto secco nebulizzato e titolato in schizandrina min. 4%, la cui dose giornaliera va da 8 a 12 mg. per kg di peso corporeo, suddivisi in due somministrazioni preferibilmente lontano dai pasti.
COMPOSIZIONE CHIMICA: è una pianta ricca di lignani e di gomisine.
PROPRIETÀ TERAPEUTICHE: Azione epatoprotettiva: riduce notevolmente l’aumento delle transaminasi e i danni alle cellule del fegato conseguenti alla somministrazione di tetracloruro di carbonio e di d-galattosamina, due sostanze fortemente tossiche per il fegato, e provoca un moderato aumento del peso del fegato sia negli animali intossicati sia in quelli di controllo. Inoltre essa riduce il contenuto dei lipidi, in particolare dei trigliceridi, nelle cellule del fegato e incrementa nelle stesse l’attività di molti enzimi. Altri studi sembrano dimostrare che la schizandra si oppone al calo del flusso biliare e dell’escrezione con la bile degli acidi biliari e dei sali minerali indotta dal tetracloruro di carbonio, mantenendo il flusso biliare e gli altri parametri suddetti sovrapponibili a quelli degli animali del gruppo di controllo.
EFFETTI COLLATERALI E CONTROINDICAZIONI: nessuno degno di nota. Non usare in gravidanza e durante l’allattamento.

 

 
benessere
conoscere la fitoterapia
alimenti per il benessere
fitocosmesi, la bellezza dalla natura
alimenti per il benessere
articoli scientifici
contatta uno specialista
corsi di fitoterapia
piante officinali




I prodotti di Pharmaelite sono vere e proprie creazioni in costante evoluzione, sottoposte a prove e verifiche scientifiche continue. Lo studio di eccipienti e principi attivi, completamente naturali, si deve combinare a un'elevata velocitÓ di assorbimento, l'indice di penetrabilitÓ, e alla assoluta raffinatezza della base cosmetica.

Per arrivare a questo obiettivo Gian Maria Amatori, creatore dei cosmetici, ha collaborato con esperti in cosmetologia, microbiologia, erboristeria e chirurgia estetica, e sottoposto i propri dossier a personalitÓ super partes, tra cui il noto Lothar Erich Gluderer, e Antonello Sannia (presidente della SocietÓ Italiana di Medicina Naturale).

I cosmetici Pharmaelite sono prodotti in Alta Badia.